Storia del Surf Baleal Camp! Non solo surf

Tutto iniziò nel 1980, avevo 11 anni e cavalcai la mia prima onda sulla spiaggia Prainha, con una tavola da surf Safari acquistata da mio padre a Duarte Baltazar, uno dei primi surfisti portoghesi.

Ricordo quella prima onda come se fosse ieri, e l’influenza che quel semplice momento ha rappresentato per me.

Ne fui subito stregato e la mia vacanza estiva a Baleal diventò qualcosa di sacro, la quintessenza della vita, e il surf certamente contribuì a questo stato trascendentale.

Quando nel 1993 iniziai a dare le mie prime lezioni di surf ad alcuni bambini dell’isola di Baleal che mi chiedevano di aiutarli, non avrei mai immaginato che il surf avrebbe rivoluzionato il futuro e l’immagine di Peniche.

Nel frattempo, ottenni la licenza per allestire una casupola in legno sulla spiaggia di Baleal Beach, prima sede della Scuola di Surf di Baleal, dove conservavo tutto il materiale per il surf, noleggiavo tavole e mute da surf e vendevo materiale di base per il surf.

[wp-pano width=”100%” Height=”600px” html5=”prefer”]

I seguenti quattro anni furono fantastici , all’insegna dell’ esperienza, apprendimento e dedizione, da solo offrivo lezioni di surf ai portoghesi ma anche a un numero crescente di turisti, elettrizzati nell’ imparare la nobile arte di cavalcare l’onda.

Nel comune di Peniche, ma anche lungo tutto il litorale portoghese, in particolare a Ericeira e Sagres, emersero ben presto decine di nuovi progetti di surf, dimostrando il potenziale della costa del Portogallo per questo tipo di attività sportive.

Ben presto mi resi conto che per farci notare ed distinguerci dalla crescente competizione avremmo dovuto lavorare con più impegno e dedizione.

Per questo motivo nel 1997 richiesi una concessione di lavoro, fortunatamente ottenuta, sulla spiaggia di Cantinho da Baía, dove ho costruito un beach bar, l’ormai famoso Bar do Bruno, e un centro di surf situato di fronte ad una delle migliori spiagge del Portogallo per imparare a surfare, ideale sia per principianti che per surfisti di livello intermedio, evento che ci ha permesso di compiere un enorme passo avanti nella qualità dei servizi che ogni giorno mettiamo a disposizione.

Dal 2007, e per i successivi 10 anni, ho fatto affidamento sul prezioso aiuto di mio fratello Marcos Bairros che si è dedicato alle prenotazioni e al marketing online, riuscendo a far emergere il Baleal Surf Camp che è così riuscito ad occupare una posizione di prestigio in un mercato estremamente competitivo.

Oggi, trascorsi 24 anni, il Baleal Surf Camp è senza dubbio uno dei migliori progetti di surf in Portogallo, e a dimostrarlo sono le innumerevoli recensioni positive su diverse piattaforme online. Basta dare un’occhiata alla classifica di popolarità di TripAdvisor, dove siamo il N. 1 dei surfcamp in Portogallo.

I nostri segni distintivi sono la posizione unica del campo di surf, la qualità degli alloggi, la vicinanza al nostro centro di surf, lezioni di surf di alta qualità, un programma di surf adattato ai diversi livelli di surf e attività culturali a non finire, ma soprattutto un team disposto ad accogliere i nostri ospiti a braccia aperte e con un enorme sorriso.

Più che insegnare a fare surf, cerchiamo di offrire ai nostri ospiti un’esperienza di vita e culturale, sfruttando appieno ciò che la nostra regione ha da offrire, il tutto in una cornice di naturale cordialità e generosità che caratterizza i portoghesi.